Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

1^ SERATA DELLA CAREZZA

  • Data: 27.08.08
  • Categoria: Eventi
  • Autore/Fonte: Centro Informagiovani

Dettagli della notizia

FIL.MA. Service di Lena Mandorino

Associazione Turistica PRO LOCO "Giovanni Vinci Notaio" - Parabita

TESORI DEL SALENTO di Nicoletti B. & S.

con il Patrocinio del

C O M U N E   D I   P A R A B I T A

 

organizzano

 

S E R A T A   D E L L A   C A R E Z Z A

Intrattenimento Gastronomico

PARABITA 30 AGOSTO 2008

a partire dalle ore 20.00

PIAZZA UMBERTO I

 

Una soffice serata a Parabita, all'insegna di piacevoli "carezze". Carezze dolci per mano dei pasticceri di Parabita che fanno conoscere la loro specialità.

Già, perché la "carezza" è il nome di un gelato tipico parabitano, inventato verso la metà del secolo scorso da un garzone creativo e fantasioso, dipendente di una gelateria del posto, che ha così chiamato la sua dolce creatura al gusto di nocciola glassata di cioccolato.

La forma tondeggiante della cupoletta, ottenuta, appunto, accarezzando il gelato, ha dato il nome a quella che è diventata un'esclusiva per le gelaterie del posto, amche se, giurano a Parabita, nessuna è gustosa quanto la "carezza" originale. Merito questo, stando sempre ai "si dice", di un segreto particolare che sono in pochi a conoscere. O forse solo il "depositario" della ricetta.

Parabita così, per iniziativa della Pro Loco, si prepara a dispensare e condividere le sue "carezze" ad allietare i palati e gli umori dei visitatori e, nello stesso tempo, punta a valorizzare quella che è una tipicità che, come tante nel passato, rischiava di cadere nel dimenticatoio. Cosa che difficilmente potrà accadere dopo che molti, e non solo parabitani, avranno provato il sapore della "carezza" che accompagna, comunque, la degustazione di altri prodotti tipici.

Tra i tanti, c'è anche uno stand per i "celiaci", con prodotti "squisitamente senza glutine".

Una serata all'insegna del buon gusto, quindi, e della dolcezza, da trascorrere nella splendida cornice di Piazza Umberto I, dove sono allestiti gli stands, in primis, ovviamente, quelli delle gelaterie parabitane, e delle loro "carezze".

Ad accompagnare morsi e leccate: un'orchestrina con musica degli anni '60 e '70, tanto liscio da ballare e ronde di giovani tamburellisti del luogo.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina