Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

Centri di-versi e di-segni - Ente Santa Cecilia

  • Data: 20.09.17
  • Categoria: Tempo libero e cultura
  • Autore/Fonte: Settore 1 - "Risorse Umane, Cultura, Sviluppo Economico, Valorizzazione e promozione del Territorio, Decoro e Arredo Urbani, Servizi Demografici, Contenzioso"

Dettagli della notizia

L’Ente Santa Cecilia di Casarano, nell’ambito delle proprie finalità istituzionali, ha investito molto – soprattutto negli ultimi anni – in attività di animazione culturale e di cittadinanza attiva, sensibilizzando all’attenzione ed alla cura dei luoghi e dei territori.

Facendo tesoro dell’esperienza maturata, l’Ente è in procinto di sviluppare il progetto “Centri di-versi e di-segni”, finanziato nell’ambito dell’Avviso Regionale “In Puglia 365 – Estate”, che prevede azioni di promozione turistico-culturale in alcune località dell’entroterra pugliese. In particolare si intende valorizzare l’enorme patrimonio culturale attraverso l’individuazione di un “itinerario dei Castelli Urbani”, dando risalto ai castelli ed alle piazze del centro storico dei Comuni di Casarano, Collepasso, Matino, Parabita e Ruffano.

Partendo dall’importanza storica dei castelli, in origine costruiti a difesa e presidio dei “comuni”, nel tempo diventati – insieme alle piazze – centro della vita cittadina, attorno a cui si svolgevano fino a qualche decennio fa le principali attività economiche e sociali del paese, il progetto intende porre in essere azioni di promozione turistica e culturale dando centralità al valore identitario di questi luoghi, specie in chiave di destagionalizzazione e decentramento turistico.

Nelle serate dei week-end di settembre verranno proposte nelle aree circostanti il castello attività di animazione e promozione locale, con l’intento di far rivivere l’antica “Festa di paese”, grazie anche alla presenza di giocolieri, giullari, “madonnari”, teatranti, suonatori, ecc.

Nell’occasione saranno messe a disposizione – a titolo gratuito – guide turistiche professionali disponibili ad illustrare le bellezze del centro storico.

Le attività progettuali si svilupperanno secondo il seguente calendario:

  • 2-3 settembre, MATINO, Piazza San Giorgio – start ore 20:00;
  • 9-10 settembre, CASARANO, Piazza Garibaldi – start ore 20:00;
  • 16-17 settembre, COLLEPASSO, Largo del Castello – start ore 20:00;
  • 23-24 settembre, PARABITA, Piazza Umberto I – start ore 19:30;
  • 30 settembre-1 ottobre, RUFFANO, Piazza del Popolo – start ore 19:30.

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina