Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.
Hai negato l'utilizzo di cookie. Questa decisione può essere revocata.
Hai accettato l'utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo. Questa decisione può essere revocata.

TranSalentina del Sole 2013 - "MARCIA ISTMICA 70.000 PASSI"

V^ edizione- Non agonistica

  • Data: 12.03.13
  • Categoria: Eventi
  • Autore/Fonte: AA.GG.

Dettagli della notizia

TranSalentina del Sole 2013

“MARCIA ISTMICA 70.000 PASSI”

V edizione-  Non agonistica

Da Otranto a Gallipoli, in una sola tappa, dal mattino alla sera, seguendo la via tracciata dal sole. Domenica 14 aprile 2013 si solcherà il Salento da est ad ovest, lungo la Via dell’Olio, dei Megaliti, dei fenomeni geomorfologici, degli insediamenti rupestri in un gradevolissimo tracciato studiato e messo a punto dal gruppo escursionistico SpeleoTrekkingSalento di Lecce.

70.000 passi in una “marcia istmica non agonistica” come recita il sottotitolo dell’iniziativa, inserita nella serie “Grandi Trekking” dell’associazione. Fu sperimentata nel 1997, in tre tappe, con la prima guida trekking salentina Antonio Adamo. Oggi, fortemente voluta e portata avanti dal presidente di SpeleoTrekkingSalento Riccardo Rella, il padre e pioniere del trekking nel Salento, la “TranSalentina del Sole” è alla quinta edizione. Si snoda su un tracciato di ben 50 km, attraverso12 comuni (Otranto, Giurdignano, Giuggianello, Sanarica, Muro L. Scorrano, Supersano, Casarano, Matino, Parabita, Alezio e Gallipoli,.attraversando i più diversi paesaggi, dalla costa adriatica, su per le serre, spesso su sentieri appena accennati, con muretti a secco, enormi distese di ulivi, sino al mare.

Tra i trekkers salentini, due nuove figure: gli “Idrofori” o portatori d’acqua, il più anziano dei quali avrà un piccolo contenitore pieno di acqua prelevata da Punta Palascia adriatica di Otranto, che consegnerà al più piccolo, a fine marcia, per riversarla nel mare Jonio.  Un abbraccio simbolico tra le due città, opposte geograficamente, ma accomunate nella difesa del territorio e nel ricordo dei terribili, antichi, momenti contro i feroci saraceni assalitori.

La “TranSalentina del Sole” è una vera e propria avventura sportivo-naturalistico-culturale non agonistica, che offre l’emozione di poter programmare una intera giornata di percorso a piedi, instilla la gioia di superare se stessi nell’attraversamento del Salento e solletica l’entusiamo di tantissimi camminatori sempre in costante aumento. Dall’estremo est d’Italia di Otranto sino all’ovest della costa gallipolina. Raduno ore 7.30. Partenza ore 8.oo precise dall’inizio del fiume Idro di Otranto per raggiungere Gallipoli intorno alle ore 20.00
Obbligatorie l’iscrizione  preventiva con la compilazione della scheda di partecipazione e l’ assicurazione al CSI (Centro Sportivo Italiano)

entro il 12 aprile 2013.

Per contatti: Riccardo Rella- presidente –cell. 333/3051934

Antonio Perulli-Vicepresidente- cell. 330/941739

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina